Parrano

Merkel ad Assisi, soddisfazione frati

"E' stata una giornata storica, una pietra miliare che segna un dialogo efficace tra il Nord e il Sud del mondo, che ha posto nelle agende dei nostri governanti e dell'opinione pubblica la necessità della collaborazione tra Stati, tra persone": così il direttore della Sala stampa del Sacro convento di Assisi, padre Enzo Fortunato, commenta la visita di ieri nella città di San Francesco della cancelliera tedesca Angela Merkel, del presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, e del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. La comunità francescana del Sacro convento ringrazia - in una nota - "le forze dell'ordine e tutti coloro che, a vario titolo, hanno reso un servizio per la sicurezza e la riuscita di una giornata storica. Un servizio reso con efficienza e discrezione". "Tutto è andato nel migliore dei modi, e anche Fratello Sole - dice padre Fortunato - ha dato il suo prezioso contributo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie